Perché scegliere una porta filomuro Rasoplan - Blog VenusDesign
639
post-template-default,single,single-post,postid-639,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Perché scegliere una porta filomuro Rasoplan

porta-filomuro-Rasoplan

Rasoplan è la porta filomuro, detta anche rasomuro, di Venus Design che si caratterizza per essere complanare alla parete su cui viene montata, grazie a uno speciale controtelaio interno al muro, e per non avere coprifili in vista. Anche le cerniere sono a scomparsa e quindi invisibili.

Nella scelta degli infissi e del loro stile, questa è una soluzione molto minimal e di tendenza, perfetta per ambienti moderni.

Ma quali sono i pro e i contro di una porta filomuro? Partiamo dai vantaggi e dalle nostre opinioni.

maniglia porta filomuro Rasoplam

#1 Stile molto minimale

Le porte a filomuro Rasoplan sono essenziali nella struttura e di conseguenza risultano minimali nell’estetica, perché grazie alla loro complanarità sono allineate alla parete e non creano dislivelli o spessori. Le porte rasomuro non hanno cornici quindi, per avere un effetto ancora più accentuato di continuità, si può scegliere di non mettere il battiscopa.

#2 Grande personalizzazione

Lisce o bugnate, colorate, con le venature o a specchio, come le porte tradizionali anche le porte rasomuro possono essere personalizzate con colori e finiture.

Ma c’è di più: nell’ambito dell’interior design questa tipologia di porta è sempre più utilizzata perché si fonde completamente con la parete. La porta filomuro Rasoplan, ad esempio, può essere “grezza” per venire tinteggiata con lo stesso colore del muro o rivestita di carta da parati. Si ottiene un effetto totalmente a scomparsa: la porta si mimetizza e diventa praticamente invisibile.

L’unico dettaglio che si nota è la maniglia, per questo è importante sceglierla con cura, meglio se a contrasto come nelle foto: aggiunge un tocco di stile.

porta battente filomuro Rasoplan
porta filo muro Rasoplan

#3 A tutta altezza

Oltre alle misure standard, le porte Rasoplan di Venus Design possono arrivare fino a 270 cm di altezza e 120 cm di larghezza: dimensioni ideali per creare aperture scenografiche e slanciare gli ambienti. Un altro vantaggio delle porte a filomuro è la versatilità: il telaio può essere inserito sia nelle pareti in muratura, sia in quelle in cartongesso.
Nelle versioni con altezza 210 cm, Rasoplan è reversibile, quindi può essere montata a destra o a sinistra, a spingere o a tirare: il senso di apertura viene stabilito nel momento dell’installazione per dare la massima libertà di progettazione.

E quali sono i contro delle porte filomuro? Noi non ne troviamo, anzi vi consigliamo la porta Rasoplan battente per dare un aspetto originale ai vostri spazi. I prezzi variano a seconda della finitura e delle dimensioni, quindi cercate il Venus Design Space più vicino a voi per vedere da vicino i nostri modelli.